Dimmi

cover dimmi
Dicembre 24, 2020
Vincenzo Cairo
Manuel Finotti, Vincenzo Cairo

Oggi non so dormire
A volte scordo come si fa
Guardo l’ora al cellulare
Giuro, questa è l’ultima

Volte in cui ho dato tutto
E faccio finta che non mi hai distrutto
Mentre riascolto il tuo vocale
Non ti amo, capita

PUBBLICITÀ

Se solo avessimo lottato
chissà come sarebbe andata
Ma la tua voce così decisa
Mi ha preso a pugni e mi ha stordito
Se solo poi avessi capito
Ma sai che in questo io non sono bravo
In mezzo al mare non so nuotare
Eri barca ma ora è il temporale

Dimmi, dimmi, se a volte ancora mi pensi
E perdi il sonno da tutti i ricordi
Guarda come siamo messi
A provocarci in una storia
A nasconderci la storia

Giuro, non so cosa dire
A chi mi chiede come va
So soltanto che vorrei sparire
Simo dice: “passerà”

Se solo poi avessi capito
Ma guarda adesso com’è brutto il cielo
In mezzo al mare non so nuotare
Eri barca ma ora è il temporale

Dimmi, dimmi, se a volte ancora mi pensi
E perdi il sonno da tutti i ricordi
Guarda come siamo messi
A provocarci in una storia

Dimmi, dimmi, se ricordi ancora il freddo
Fuori, aspettando quel concerto
Guarda come siamo messi
A nasconderci una storia
A provocarci in una storia

E dovrei smetterla di scriverti e poi cancellare tutte quelle cose che
Volevo dirti un’ultima volta, ma un’ultima volta non c’è

Dimmi, se a volte ancora mi pensi
E perdi il sonno da tutti i ricordi
Guarda come siamo messi
A provocarci in una storia

Dimmi, dimmi, se ricordi ancora il freddo
Fuori, aspettando quel concerto
Guarda come siamo messi
A nasconderci una storia
Ancora ti guardo la storia

Share:
Isola degli Artisti s.r.l. - P. IVA 02364110599