California

Dicembre 8, 2021
Laura Di Lenola
Lei non ha paura mai di dire basta
Lei ti guarda e non serve che parla è
Così ferma, fredda ha preso dalla mamma
Anche se il suo volto non se lo ricorda più
Tanto proprio male non sta,
Ma non si può dire che è facile
Cambia mille volte città,
Ma la inseguono le parole che si attaccano alla pelle
Sopra brillantini e perle
Sopra quei vestiti
Che si toglierà ancora e ancora
Sembra la California
Il caldo quando si spoglia e
Tremano tipo foglia
Lei sta brillando di luce propria
Davanti a cento persone
Sorride perché sa che
Questa notte il locale è una sfilata babe
Lei non ha paura il mondo se lo mangia,
Anche se quel mondo l’ha costretta
Gli occhi scuri come la sua cameretta
Cerca il buio per star bene con se stessa
Tanto proprio male non sta
Sa che infondo è un’anima fragile
Cambia mille volta città
Ma la inseguono le parole che si attaccano alla pelle
Sopra brillantini e perle
Sopra quei vestiti
Che si toglierà ancora e ancora
Sembra la California
Il caldo quando si spoglia e
Tremano tipo foglia
Lei sta brillando di luce propria
Davanti a cento persone
Sorride perché sa che
Questa notte il locale è una sfilata Chanel
Sembra la California
Il caldo quando si spoglia e
Trema come una foglia
E sta brillando di luce propria
Davanti a se
Sorride perché sa che
Questa notte la sua stanza è una sfilata babe
Tanto proprio male non sta
Infondo è un’anima fragile
Sta pensando voglio rimanere qua
Share:
Isola degli Artisti s.r.l. - P. IVA 02364110599